PSICOTERAPIA ONLINE E TELEPSICOLOGIA

psicoterapia-online

Nell’era digitale, la psicoterapia ha attraversato una rivoluzionaria trasformazione, adattandosi alle esigenze di un mondo sempre più connesso. Questa evoluzione ha portato alla nascita e alla diffusione della psicoterapia online, un approccio terapeutico che si avvale delle tecnologie digitali per fornire supporto e trattamento a distanza e che completa con la telepsichiatria i servizi online per la salute mentale

La psicoterapia online rappresenta non solo un’innovazione nel campo della salute psicologica, ma anche una risposta alle mutevoli esigenze della società. Con l’aumento dell’accesso a Internet e l’evoluzione delle tecnologie di comunicazione, sempre più persone cercano soluzioni flessibili e accessibili per affrontare questioni legate alla salute mentale. Questa modalità di terapia, che permette di accedere a trattamenti psicologici attraverso computer, tablet o smartphone, sta diventando una componente fondamentale nell’ambito della cura e del benessere psicologico.

Cos’è la Psicoterapia Online

La psicoterapia online è una forma di terapia psicologica che si svolge attraverso mezzi digitali, come videochiamate, chat, o e-mail, anziché in un ambiente di terapia vis a vis.

Questa modalità consente ai pazienti di comunicare con un terapeuta qualificato da remoto, utilizzando dispositivi come computer, tablet o smartphone. La psicoterapia online si è affermata come un’opzione terapeutica valida, offrendo flessibilità e accessibilità che superano le barriere geografiche e fisiche.

Psicoterapia Online e Metodi Utilizzati

I metodi utilizzati nella psicoterapia online sono vari e possono includere terapia cognitivo-comportamentale (CBT), psicoterapie di terza generazione come l’ACT o la Schema Therapy, e altre tecniche terapeutiche tradizionali, adattate per il contesto digitale.

Le sessioni possono essere condotte in tempo reale, tramite videochiamate, o possono avere luogo in modo asincrono, attraverso messaggi o e-mail, a seconda delle preferenze e delle necessità del paziente.

Una differenza chiave rispetto alla terapia tradizionale è l’ambiente in cui la terapia viene erogata. Mentre la psicoterapia convenzionale richiede la presenza fisica in uno studio terapeutico, la psicoterapia online elimina questa necessità, rendendo la terapia accessibile a chiunque abbia una connessione internet.

Questo aspetto è particolarmente vantaggioso per coloro che vivono in aree remote, che hanno limitazioni di mobilità, o che preferiscono la discrezione e il comfort della propria abitazione.

Un altro aspetto distintivo della psicoterapia online è l’utilizzo di strumenti digitali per monitorare il progresso e per fornire risorse aggiuntive. Ad esempio, app di autovalutazione e diari online possono essere utilizzati per tracciare gli stati d’animo e i comportamenti, integrando la terapia tradizionale.

Efficacia della Psicoterapia Online

La psicoterapia online è stata oggetto di numerosi studi che ne confrontano l’efficacia con la terapia vis a vis. Ad esempio, uno studio del 2016 ha evidenziato come i pazienti sottoposti a psicoterapia online ottengano risultati simili ai gruppi di controllo che partecipano a terapie vis a vis. Questa ricerca suggerisce che la modalità di terpaia online non influisce negativamente sull’alleanza terapeutica e sulla soddisfazione dei pazienti (Thompson, 2016).

Terapie Blended

L’efficacia delle terapie blended (ossia che combinano approcci online e vis a vis) è stata esplorata da Erbe et al. (2017). Questi studi indicano che tali terapie possono essere più efficaci rispetto ai trattamenti non combinati, specialmente per i disturbi legati all’abuso di sostanze (Erbe, Eichert, Riper, & Ebert, 2017).

Revisione sistematica della letteratura sulla psicoterapia online

Una revisione sistematica della letteratura sull’efficacia della psicoterapia online è stata condotta da Chipps, Petzold, Adams e Jackson (2020). Questa revisione ha incluso basati su trial controllati randomizzati e un trial parallelo randomizzato. L’obiettivo era valutare l’impatto delle varie metodologie di terapia online.

I risultati di questa revisione sistematica hanno rivelato che la Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT) erogata online è un mezzo efficace per ridurre i sintomi di determinati disturbi della salute mentale.

È stato inoltre osservato che l’intervento di un terapeuta migliora i risultati rispetto ai programmi di auto-aiuto, e gli effetti positivi del trattamento tendono a durare più a lungo quando è presente una relazione terapeuta-paziente. Questo è stato confermato nei follow-up post-trattamento.

Considerazioni sull’efficacia della psicoterapia online

La letteratura indica quindi che la psicoterapia online è un’opzione terapeutica efficace per una vasta gamma di disturbi mentali, offrendo risultati paragonabili alla terapia vis a vis. È importante notare che l’efficacia varia in base al tipo di disturbo trattato, al formato della terapia e alla presenza di supporto guidato.

Questi studi forniscono un quadro promettente per l’uso della psicoterapia online come strumento flessibile e accessibile nel trattamento di disagi psicologi e di disturbi mentali.

Disturbi Trattati attraverso la Psicoterapia Online

La psicoterapia online è risultata efficace per il trattamento di diversi disturbi e la ricerca nell’ambito è in rapida evoluzione.,

Terapie Online per i Disturbi d’Ansia

La psicoterapia online si è dimostrata efficace nel trattamento dei disturbi d’ansia. Uno studio di Christensen et al. (2014) ha confermato che la terapia cognitivo-comportamentale (CBT) computerizzata per l’ansia mostra risultati clinici comparabili alla psicoterapia vis a vis (Christensen, Batterham, & Calear, 2014).

Terapie Online per la Depressione

La terapia online è efficace anche per la depressione. Titov (2011) ha rilevato che la terapia psicologica erogata online riduce significativamente i sintomi della depressione, con risultati equivalenti a quelli ottenuti attraverso programmi basati sul problem solving o la CBT (Titov, 2011).

Risultati simili sono stati trovati da altri autori. Per esempio, uno studio di Andrews et al. (2018) ha dimostrato l’efficacia della terapia computerizzata per l’ansia e la depressione, mantenendo miglioramenti nel tempo e con buona accettabilità (Andrews et al., 2018).

Terapie Online per il PTSD

Gli studi sull’efficacia della terapia online per il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) hanno mostrato risultati promettenti. Ruwaard et al. (2012) hanno rilevato significative riduzioni dei sintomi in pazienti trattati con CBT online per il PTSD (Ruwaard et al., 2012).

Terapia Online per il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC)

La terapia online per il DOC ha mostrato risultati promettenti. Ad esempio, uno studio di Wootton et al. (2011) ha valutato l’efficacia di un protocollo CBT online, denominato “The OCD Program”, trovando significativi miglioramenti nei sintomi del DOC (Wootton, Titov, Dear, Spence, Andrews, Johnston, & Solley, 2011).

Un altro studio di Rees et al. (2016) ha esaminato l’efficacia di un programma di CBT online completamente auto-guidato per giovani con DOC, riscontrando riduzioni significative dei sintomi del DOC (Rees, Anderson, Kane, & Finlay-Jones, 2016).

Terapia Online per Disturbi Alimentari

Per quanto riguarda i disturbi alimentari, vari approcci terapeutici online hanno dimostrato efficacia. Loucas et al. (2014) hanno effettuato una revisione sistematica che ha evidenziato alcuni benefici delle psicoterapie online per i disturbi alimentari, sebbene la letteratura sia ancora limitata e i risultati variabili (Loucas, Fairburn, Whittington, Pennant, Stockton, & Kendall, 2014).

Inoltre, uno studio di Ruwaard et al. (2012) ha trovato che la CBT online è stata efficace nel trattamento di vari disturbi mentali, inclusi i disturbi alimentari (Ruwaard, Lange, Schrieken, Dolan, & Emmelkamp, 2012).

Vantaggi della Psicoterapia Online

I vantaggi della psicoterapia online sono molteplici e si adattano alle esigenze di un mondo in rapida evoluzione. Tra i benefici principali si includono:

  • Accessibilità: La terapia online supera le barriere fisiche, rendendo il supporto psicologico disponibile a chiunque abbia una connessione internet, indipendentemente dalla località geografica.
  • Flessibilità: I pazienti possono scegliere orari e luoghi che si adattano meglio al loro stile di vita, aumentando così la possibilità di aderire al percorso terapeutico.
  • Comfort: La possibilità di svolgere le sedute nell’ambiente domestico può ridurre l’ansia legata al contesto clinico e favorire una maggiore apertura durante le sedute.
  • Riservatezza: La psicoterapia online offre un livello di discrezione che può essere particolarmente apprezzato da chi desidera mantenere la propria privacy.

Svantaggi della Psicoterapia Online

Tuttavia, non mancano gli svantaggi, che includono:

  • Connessione Internet: La necessità di una connessione internet stabile e affidabile può essere un ostacolo per alcuni individui.
  • Interazione Personale: La mancanza di contatto fisico e la possibile riduzione di segnali non verbali possono influenzare la qualità dell’interazione tra paziente e terapeuta.
  • Limitazioni Tecniche: Problemi tecnici, come la qualità dell’audio o del video, possono interferire con il flusso della terapia.
  • Non adatto per tutti: La psicoterapia online potrebbe non essere la scelta migliore per alcuni tipi di disturbi o per individui che necessitano di un supporto più intensivo.

Bibliografia

Ruwaard, J., Lange, A., Schrieken, B., Dolan, C. V., & Emmelkamp, P. (2012). The effectiveness of online cognitive behavioral treatment in routine clinical practice. PloS One, 7(7). https://doi.org/10.1371/JOURNAL.PONE.0040089

Loucas, C. E., Fairburn, C. G., Whittington, C., Pennant, M. E., Stockton, S., & Kendall, T. (2014). E-therapy in the treatment and prevention of eating disorders: A systematic review and meta-analysis. Behaviour Research and Therapy, 63, 122–131. https://doi.org/10.1016/J.BRAT.2014.09.011

Rees, C. S., Anderson, R. A., Kane, R. T., & Finlay-Jones, A. L. (2016). Online Obsessive-Compulsive Disorder Treatment: Preliminary Results of the “OCD? Not Me!” Self-Guided Internet-Based Cognitive Behavioral Therapy Program for Young People. JMIR Mental Health, 3(3). https://doi.org/10.2196/MENTAL.5363

Wootton, B. M., Titov, N., Dear, B. F., Spence, J., Andrews, G., Johnston, L., & Solley, K. (2011). An Internet administered treatment program for obsessive-compulsive disorder: A feasibility study. Journal of Anxiety Disorders, 25(8), 1102–1107. https://doi.org/10.1016/J.JANXDIS.2011.07.009

Ruwaard, J., Lange, A., Schrieken, B., Dolan, C. V., & Emmelkamp, P. (2012). The effectiveness of online cognitive behavioral treatment in routine clinical practice. PLoS ONE, 7(7). https://doi.org/10.1371/JOURNAL.PONE.0040089

Andrews, G., Basu, A., Cuijpers, P., Craske, M. G., McEvoy, P., English, C. L., & Newby, J. M. (2018). Computer therapy for the anxiety and depression disorders is effective, acceptable and practical health care: An updated meta-analysis. Journal of Anxiety Disorders, 55, 70–78. https://doi.org/10.1016/J.JANXDIS.2018.01.001

Titov, N., Dear, B. F., Schwencke, G., Andrews, G., Johnston, L., Craske, M. G., & McEvoy, P. (2011). Transdiagnostic internet treatment for anxiety and depression: a randomised controlled trial. Behaviour Research and Therapy, 49(8), 441–452. https://doi.org/10.1016/J.BRAT.2011.03.007

Christensen, H., Batterham, P., & Calear, A. (2014). Online interventions for anxiety disorders. Current Opinion in Psychiatry, 27(1), 7–13. https://doi.org/10.1097/YCO.0000000000000019

Chipps, W., Petzold, A., Adams, C., & Jackson, K. (2022). Online therapeutic methods: A systematic review. Current Psychology, 41(5), 2835–2847. https://doi.org/10.1007/S12144-020-00791-4/

Erbe, D., Psych, D., Eichert, H. C., Riper, H., & Ebert, D. D. (2017). Blending Face-to-Face and Internet-Based Interventions for the Treatment of Mental Disorders in Adults: Systematic Review. Journal of Medical Internet Research, 19(9). https://doi.org/10.2196/JMIR.6588

Pdxscholar, P., & Thompson, R. B. (2016). Psychology at a Distance: Examining the Efficacy of Online Therapy. University Honors Theses. https://doi.org/10.15760/honors.292

Autore