I DISTURBI IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

I DISTURBI IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

I disturbi psichiatrici di cui si occupa la psichiatria infantile sono molti e spesso necessitano di un intervento terapeutico multispecialistico. Il professionista medico che si occupa dei disturbi dell’infanzia e l’adolescenza è il neuropsichiatra infantile. La neuropsichiatria infantile è una disciplina ampia e si occupa di disturbi psichiatrici e disturbi neurologici nell’età dello sviluppo. Presso il poliambulatorio dell’Ospedale Maria Luigia è presente un equipe di neuropsichiatria infantile che si occupa dei disturbi psichiatrici. A parlarcene la dott.ssa Antonella Ciriaco, medico neuropsichiatra infantile.

Dott.ssa Ciriaco, quali sono i disturbi di cui si occupa l’ambulatorio di neuropsichiatria infantile?

Per poter rispondere va prima fatta una precisazione; esistono diverse specializzazioni della neuropsichiatria infantile. Nello specifico esistono due grandi aree di intervento: quella neurologica infantile e quella psichiatrica infantile. La parte psichiatrica della neuropsichiatria infantile è quella di cui ci occupiamo al poliambulatorio dell’Ospedale Maria Luigia a Monticelli Terme.

Tra i diversi disturbi che arrivano alla mia attenzione i più diffusi sono i disturbi della condotta e della regolazione emotiva. Sono disturbi esternalizzanti, ossia in cui il bambino tende a proiettare all’esterno (attraverso un comportamento problematico) il malessere psicologico o anche internalizzanti, cioè in cui emerge una alterazione dell’espressività del vissuto emotivo.

Inoltre frequentemente molti genitori chiedono consulenze per difficoltà scolastiche che nascondono disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) (Per approfondire leggi l’articolo sui DSAo l’emergere di disturbi della regolazione emotiva. Altre volte la richiesta con suggerimenti di invio da parte di insegnanti delle scuole dell’infanzia o dei genitori stessi avviene nel sospetto di un disturbo del neurosviluppo (ad esempio dello spettro dell’autismo, ritardo mentale o sindromi ipercinetiche).

I disturbi d’ansia e dell’umore nei bambini e negli adolescenti 

Tra i disturbi psichiatrici nel bambino e nell’adolescente troviamo molto frequenti i disturbi d’ansia e i disturbi dell’umore. A volte possono manifestarsi con sintomi quali calo del tono dell’umore, facile irritabilità, agitazione e tendenza all’isolamento. Quindi mostrano delle caratteristiche simili ai disturbi d’ansia e disturbi dell’umore nell’adulto.

Altre volte invece i sintomi di questi disturbi sono più mascherati. Capita infatti che questi disturbi non siano così facilmente osservabili, a volte possiamo notare la presenza di un disturbo psichico osservando la fobia scolare, che descrive uno stato di pervasivo rifiuto del bambino di andare a scuola. Questa condizione diventa un disturbo vero e proprio se è continuativo nel tempo o si presenta con un’emotività espressa molto forte.

Altre volte invece il rifiuto di andare a scuola nasconde altre problematiche, come nel caso delle difficoltà di interazione con i pari o nel caso dei disturbi dell’apprendimento o DSA, dove il bambino, trovandosi in difficoltà nell’apprendimento, tende a rifiutare il contesto scolastico.

Esiste anche un trattamento psicologico dei traumi nei bambini?

Assolutamente sì. Alcune situazioni che arrivano all’attenzione del neuropsichiatra infantile possono essere collegate ad eventi traumatici e ai loro effetti sulla psiche dei bambini. Purtroppo i traumi infantili non sono così infrequenti e non sono pochi i bambini vittime di traumi psicologici o fisici che portano allo sviluppo di sintomi psichiatrici. In alcuni casi sono bambini che possono aver subito dei traumi molto intensi (ad es. la morte di un genitore, oppure delle violenze familiari o maltrattamenti); in altri casi sono bambini che non hanno vissuto un unico grande trauma, ma una serie di piccoli traumi ripetuti che portano al manifestarsi comunque degli stessi sintomi psichici.

traumi psicologici sono spesso trasversali a diverse patologie; aver subito un trauma è infatti considerato un fattore di rischio per lo sviluppo di molte problematiche psichiatriche importanti: dalla depressione ai disturbi alimentari, dagli attacchi di panico a problemi di controllo e gestione delle emozioni. E la reazione psicopatologica ad un trauma si può manifestare già in età adolescenziale o ancora prima in età infantile.

Per questo è importante riconoscere e trattare i traumi infantili il più precocemente possibile. Una delle possibili strategie e tecniche di intervento che utilizziamo nel nostro ambulatorio di neuropsichiatria infantile è l’EMDR, una tecnica di elaborazione dei traumi che aiuta a reintegrare a livello cognitivo le informazioni traumatiche, favorendone la naturale elaborazione da parte del bambino.

Esistono anche forme di grave patologia mentale come le psicosi nei bambini?

Purtroppo sì, le psicosi infantili esistono e sono sicuramente che sono precoci e riguardano bambini e ragazzini in età preadolescenziale. Spesso le psicosi infantili hanno un esordio piuttosto subdolo. Sono infatti caratterizzate principalmente da sintomi negativi: sono bambini che iniziano a rifiutare i contesti sociali, sembrano diventare molto timidi ed eccessivamente introversi. Riconoscere precocemente la psicosi nel bambino è sicuramente una delle sfide più difficili in neuropsichiatria, una disciplina dove la diagnosi è, più ancora che nella psichiatria adulti, complessa e multi-sfaccettata.

 

I DISTURBI IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE was last modified: by
I DISTURBI IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE ultima modifica: 2018-12-18T16:49:19+00:00 da Paolo Artoni
Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...
Summary
I disturbi in neuropsichiatria infantile
Article Name
I disturbi in neuropsichiatria infantile
Description
I disturbi in neuropsichiatria infantile, una rapida classificazione dei disturbi psichiatrici nell'età dello sviluppo. Dott.ssa Antonella Ciriaco
Author
Ospedale Maria Luigia
Ospedale Maria Luigia
https://www.ospedalemarialuigia.it/wp-content/uploads/2013/08/logo-maria-luigia.png

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo corretto funzionamento. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi