OSPEDALE PSICHIATRICO | EVOLUZIONE DELLE CURE E RICOVERO IN PSICHIATRIA

OSPEDALE PSICHIATRICO | EVOLUZIONE DELLE CURE E RICOVERO IN PSICHIATRIA

L’ospedale psichiatrico ad oggi purtroppo viene ancora associati alla parola “manicomio” senza tenere conto dei cambiamenti e delle innovazioni avvenute nel secolo scorso nell’ambito della psichiatria. La psichiatria italiana ha subito profondi cambiamenti anche se ancora deve combattere contro lo stigma verso la malattia mentale. Negli ultimi decenni stiamo assistiamo ad una profonda rivoluzione nelle cure in ambito psichiatrico che ridefiniscono anche l’ospedale psichiatrico moderno.

Ospedale Psichiatrico

Se un tempo ospedale psichiatrico era sinonimo di manicomio oggi non è più così. Dopo la rivoluzione partita dal lavoro di Franco Basaglia, psichiatra riformatore nel campo della salute mentale, gli ospedali psichiatrici oggi sono profondamente cambiati. Diversi per dimensione e patologie trattate, oggi offrono percorsi di ricovero specialistici, finalizzati al trattamento della patologia psichiatrica in fase acuta e nella prima fase di remissione.

Ricovero in psichiatria

Completamente integrato con il Servizio Sanitario Nazionale, l’ospedale psichiatrico offre oggi percorsi di cura e riabilitazione specializzati. Il ricovero è concordato tra il paziente, i medici curanti e i medici psichiatri ospedalieri. Il ricovero in ospedale psichiatrico avviene solamente in alcune circostanze, ossia quando il trattamento ambulatoriale non è più sufficiente, ed è necessario un intervento più incisivo. Durante il ricovero in psichiatria i pazienti sono quindi monitorati quotidianamente, vengono impostate e personalizzate le terapie farmacologiche e fin da subito si inizia la fase di riabilitazione. I tempi di ricovero presso un ospedale psichiatrico sono mediamente brevi. L’obiettivo del ricovero in psichiatria infatti è quello di agire prontamente in una fase di acuzia del disturbo e iniziare precocemente un percorso di riabilitazione.

La riabilitazione in psichiatria

Così come in altre discipline mediche come la chirurgia e l’ortopedia, discipline in cui si è visto che un intervento riabilitativo precoce migliora il recupero e favorisce migliori condizioni cliniche, anche in psichiatria la riabilitazione inizia molto presto dopo la fase di acuzia. Per questo all’interno dell’ospedale psichiatrico grande importanza è data al percorso di riabilitazione che si muove parallelamente a quello di cura e di approfondimento diagnostico.

Il ricovero in psichiatria consente spesso una più accurata impostazione della terapia farmacologica, consentendo di intervenire nel trattamento di patologie complesse o quadri psicopatologici non semplici. Il ricovero in psichiatria consente inoltre di poter affrontare la fase di acuzia del disturbo. Questa profonda innovazione dell’ospedale psichiatrico, con percorsi di cura specialistici, è frutto del profondo cambiamento della psichiatria negli ultimi decenni.

L’ospedale psichiatrico Maria Luigia

Presso l’Ospedale Maria Luigia, ospedale psichiatrico convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, i pazienti sono seguiti da equipe multiprofessionali specializzate. L’ospedale psichiatrico Maria Lugia comprende, nel suo organico, 20 psichiatri per una media di 8 pazienti per medico. Questo consente ai pazienti di essere seguiti in modo specifico e personalizzato. L’impostazione di una corretta terapia farmacologica, soprattutto quando ci troviamo in fasi di acuzia, è infatti un processo complesso che richiede il costante monitoraggio del paziente ed un’attenzione, nel caso, anche a eventuali problematiche internistiche.

Infatti proprio in virtù della natura ospedaliera dell’Ospedale Maria Luigia i pazienti sono seguiti anche sotto il profilo internistico. E’ infatti attivo un servizio di medicina interna a disposizione dei diversi reparti per poter affrontare anche problematiche mediche non strettamente di natura psichiatrica. Oltre al medico internista sono presenti medici per consulenze in ambito cardiologico, dermatologico, ortopedico e otorinolaringoiatrico che operano anche presso il poliambulatorio dell’Ospedale. Inoltre i pazienti, qualora ce ne sia la necessità, sono sottoposti, oltre ai consueti esami di routine, a esami strumentali (ecografia, elettromiografia, TAC, risonanza magnetica) per approfondimenti.

Ospedale psichiatrico e riabilitazione

Una delle caratteristiche importanti dei ricoveri in ospedale psichiatrico è la riabilitazione psichiatrica che viene proposta ai pazienti ricoverati. La riabilitazione in psichiatria è un concetto relativamente nuovo e coinvolge non solo la psichiatria ma anche la psicologia clinica e le scienze della riabilitazione. La riabilitazione psichiatrica infatti, con le sue diverse sottospecialità, completa l’intervento diagnostico e psicofarmacologico con interventi terapeutici non farmacologici.

Il percorso di cura all’interno dell’ospedale viene scandito dalla partecipazione a gruppi riabilitativi specifici per programmi di cura. Presso l’Ospedale Maria Luigia la riabilitazione è offerta secondo protocolli di cura e riabilitazione differenziati. Sono infatti presenti percorsi per:

La riabilitazione è affidata a professionisti della salute mentale. Presso l’Ospedale Maria Luigia il servizio di Psicologia Clinica è formato da 7 psicologi e 4 tecnici della riabilitazione psichiatrica. Il servizio offre percorsi terapeutici e riabilitativi di gruppo e percorsi individuali.

L’assistenza presso l’Ospedale Maria Luigia

Oltre a medici, psicologi e tecnici della riabilitazione psichiatrica, presso l’Ospedale Maria Luigia operano più di 100 tra infermieri, OSS e ausiliari. L’aspetto assistenziale si integra con quello riabilitativo. Tutto il personale è formato in ottica riabilitativa per offrire non solo assistenza sanitaria. Il personale è infatti formato secondo i principi moderni della riabilitazione psichiatrica e garantisce, insieme alle attività strutturate condotte da psicologi e tecnici della riabilitazione, un percorso per i pazienti volto al recupero delle abilità sociali, relazionali e di cura del sé. In genere il percorso di ricovero in psichiatria presso l’Ospedale Maria Luigia dura circa un mese, ed è indicato per quei pazienti che necessitano di un intervento intensivo, che necessitano di un luogo protetto o la cui gravità consiglia un trattamento residenziale.

Per maggiori informazioni sui ricoveri e i percorsi ospedalieri contattaci

Summary
L'Ospedale Psichiatrico | L'evoluzione delle cure in Psichiatria
Article Name
L'Ospedale Psichiatrico | L'evoluzione delle cure in Psichiatria
Description
L'ospedale psichiatrico anticamente associato al manicomio è oggi una realtà diversa. Centrata sulla cura e riabilitazione breve e intensiva.
Author
Ospedale Maria Luigia
Ospedale Maria Luigia
https://www.ospedalemarialuigia.it/wp-content/uploads/2013/08/logo-maria-luigia.png
OSPEDALE PSICHIATRICO | EVOLUZIONE DELLE CURE E RICOVERO IN PSICHIATRIA was last modified: by
OSPEDALE PSICHIATRICO | EVOLUZIONE DELLE CURE E RICOVERO IN PSICHIATRIA ultima modifica: 2017-09-16T11:14:19+00:00 da Paolo Artoni
Rating: 4.7/5. From 6 votes.
Please wait...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo corretto funzionamento. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi