Psichiatria e psicologia clinica

In questa sezione puoi trovare numerosi articoli di approfondimento sulla psichiatria e la psicologia clinica redatti e proposti dai professionisti dell’Ospedale Maria Luigia

DROGHE LEGGERE E PROBLEMATICHE DA ABUSO

Droghe leggere: con questo termine si intendono una varietà di sostanze psicoattive che tendenzialmente derivano dalla pianta della canapa e che possono prendere diversi nomi come cannabis, marijuana o... read more

ILLUSIONI E ALLUCINAZIONI IN PSICHIATRIA

Illusioni e allucinazioni sono sintomi frequenti in psichiatria anche se possono apparire alquanto strani e terribili a volte. A partire dal film Shining in questa puntata di Mindset il dott. … read more

MINDFULNESS GENITORI E FIGLI

Mindfulness Genitori e Figli Novità al Centro Mindfulness del Poliambulatorio dell’Ospedale Maria Luigia. Ogni ultimo martedì del mese, nei locali del Poliambulatorio dell’Ospedale Maria Luigia, si terrà un... read more

NEW MAUDSLEY MODEL | LA CURA PARTE DALLA FAMIGLIA

New Maudsley Model. All’Ospedale Maria Luigia sono programmati periodicamente incontri dedicati ai famigliari dei pazienti ricoverati presso il reparto DCA dell’Ospedale Maria Luigia. Un modo per sostenere le famiglie... read more

IL “BODY PERCEPTION TREATMENT”

Il Body Perception Treatment è un protocollo di trattamento per il disturbo dell’immagine corporea (BID) focalizzato sulla componente percettiva del disturbo. I disturbi nell’immagine corporea sono frequente in pazienti che... read more

PSICOGERIATRIA. CURA E RIABILITAZIONE NEL PAZIENTE ANZIANO

Il reparto di psicogeriatria dell’ospedale Maria Luigia si occupa di problematiche frequenti nell’anziano come: depressione, disturbi della memoria, disturbi comportamentali, disturbi d’ansia. Il paziente psicogeriatrico è un paziente complesso. Infatti... read more

Categorie

PROSSIMI PERCORSI

boccata d'ansia gestire la rabbia

MAGGIORI INFORMAZIONI

marialuigia contattaci contattaci
Approfondimenti ultima modifica: 2013-08-06T12:59:39+00:00 da Paolo Artoni
Call Now ButtonPer informazioni chiamaci
Si invitano i pazienti a controllare che l’eventuale data di somministrazione della prima e/o della seconda dose del vaccino anti COVID-19 non coincida con il periodo di ricovero in ospedale. Non sarà infatti possibile lasciare la struttura, anche solo temporaneamente, se non con autodimissione, né l’Ospedale è in grado in alcun modo di provvedere alla somministrazione del vaccino.
This is default text for notification bar